Novità nella produzione Micro Systems: collaudi schede elettroniche con FLYING PROBE MACHINE

da | Nov 21, 2016 | News 2016 | 0 commenti

Da un paio di anni Micro Systems ha intrapreso un percorso di avvicinamento all’industria 4.0, trasformando non solo la sua offerta tecnologica ma anche introducendo macchinari e sistemi in grado di snellire e migliorare i processi aziendali più critici.
In quest’ottica abbiamo recentemente acquistato una macchina di test a sonde mobili al fine di perseguire l’obiettivo di qualità ed affidabilità dell’elettronica che da sempre è una nostra prerogativa: vogliamo eliminare completamente le difettosità che si possono verificare in fase di montaggio.

La macchina flying probe 4020 di SPEA ci permetterà di aumentare la produttività, di essere più flessibili e veloci nel processo di collaudo e contemporaneamente testare senza difficoltà le schede elettroniche più complesse realizzate con componenti in miniatura SMD.

Abbiamo voluto migliorare il processo di collaudo delle schede elettroniche che produciamo: oggi effettuiamo i test funzionali sul 100% delle schede, utilizzando postazioni automatiche governate da periti elettronici di grande esperienza. Con l’arrivo della Flying probe machine arricchiremo il nostro collaudo con un processo automatizzato che permette di eseguire un test in circuit su tutti i componenti, con lo scopo di evidenziare ed eliminare la presenza di eventuali difetti.