SCHEDE CONTROLLO PROCESSO

Sviluppiamo le schede di controllo processo in partnership col cliente secondo le specifiche caratteristiche richieste

La scheda di controllo processo controlla il funzionamento della macchina: riceve i dati dai suoi sensori, li elabora e comanda determinate azioni

Le caratteristiche che entrano in gioco nel definire la struttura di una scheda di controllo processo sono varie, e possono essere suddivise in tre categorie principali

 

MICROPROCESSORI

Per gestire le funzionalità di una macchina, a seconda dell’applicazione possono essere utilizzati diversi tipi di microprocessore, da 8 a 32 bit.

Tali microprocessori permettono di gestire sia le funzionalità di base della macchina che quelle più avanzate. Il microprocessore 32 bit combina ottime performances, calcoli matematici complessi già integrati nell’hardware, ad un’altissima funzionalità.

SENSORI D’INGRESSO

Le schede di controllo processo di Micro Systems supportano svariati tipi di sensori di ingresso, a seconda del progetto richiesto dal cliente. Tra i principali possiamo elencare:

E

SENSORI DIGITALI

ad esempio di emergenza, di sicurezza, proximity, micro switch, fotocellule, encoder, ecc…

E

SENSORI ANALOGICI

come quelli di rilevamento temperatura-umidità, pressione, peso, conducibilità, trasformatori amperometrici (TA), ecc..

sensori digitali analogici sistemi elettronica custom micro systems novi di modena

ATTUATORI D’USCITA

Gli attuatori di uscita inviano alla macchina comandi di vario tipo:

E

DIGITALI

come rele’, triac ecc..

E

ANALOGICI

come uscite 4-20 milliampere, 0-10 volt

E

BUS DI CAMPO DI VARIE TIPOLOGIE

 RS232, RS485, Can Bus, Ethernet, consentono il pilotaggio di attuatori tipo inverter, brushless, motori passo-passo, e il colloquio bidirezionale con sensori-attuatori esterni.

Gestione della potenza

efficienza energetica

Scopri di più
schede gestione potenza custom elettronica embedded

Ti servono maggiori informazioni? Contattaci, ti risponderemo in poco tempo

Contattaci